Italian English French

I tre equipaggi in gara sulle Peugeot 208 di classe R5 del team lucchese hanno chiuso nella top-10; buone indicazioni, nonostante il ritiro, per Danesi, all’esordio sulla 208 di classe R2B.

Dalla Maremma con onore: MM Motorsport archivia la partecipazione al Trofeo Maremma, ultima prova del campionato regionale toscano rally, con un bilancio in attivo. A spostare decisamente l’ago della bilancia dal lato positivo ci hanno pensato gli equipaggi portati in gara dal team di Porcari con le Peugeot 208 di classe R5, tutti arrivati alla bandiera a scacchi di Follonica nelle prime dieci posizioni.

Sorridono, ma un po’ a denti stretti, i lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli: il quinto posto assoluto non rispecchia le ambizioni della vigilia dei due, partiti per tentare un difficile, ultimo assalto al titolo regionale. Pur se assistiti da una 208 performante, il veloce equipaggio non ha graffiato come nelle precedenti uscite, faticando ad adattarsi alle particolari e veloci strade maremmane. In particolare, i due hanno perso tempo con un testa-coda nella prova-spettacolo del sabato sera, mentre una penalità di 10” per partenza anticipata ha fatto sfumare il quarto posto finale; a fine gara, comunque, i portacolori di MM Motorsport hanno fatto il pieno di congratulazioni per un secondo posto nel campionato regionale per nulla preventivabile all’inizio di quella che è stata la loro prima stagione su una vettura a quattro ruote motrici. Il connubio tra l’equipaggio ed il team lucchesi ha sortito una vittoria, due secondi posti, un quarto ed un quinto posto, segno di un’intesa ed una competitività di alto livello a trecentosessanta gradi.

Non male pure Vellani-Castiglioni, alla fine ottavi assoluti. Il pilota reggiano ed il navigatore lucchese si sono concentrati su alcune prove di assetto in proiezione futura e, dunque, non hanno forzato oltre misura, considerando anche le tante insidie presentate da strade molto scivolose; missione ampiamente compiuta, per loro, e adesso il campione regionale dell’Emilia Romagna può guardare con fiducia all’imminente impegno sulle strade parmensi della Ronde Monte Caio. Sorridono senza riserve anche il maremmano d’adozione Emanuel Forieri ed il lucchese Marco Lupi, al via sulla terza Peugeot 208: il debutto di Forieri sull’impegnativa vettura della casa del Leone, perfettamente supportato sul piano tecnico e tattico da MM Motorsport, si è sviluppato nel migliore dei modi. Forieri ha progressivamente migliorato i propri tempi, incrementando a vista d'occhio la familiarità con la vettura.

Epilogo senza fortuna ma non privo d’indicazioni confortanti per l’unico equipaggio il cui Trofeo Maremma si è chiuso prima del previsto. I pistoiesi Emanuele Danesi e Iuri Rosignoli, a loro volta al primo approccio su una Peugeot 208 in configurazione R2B, sono riusciti a tenere i ritmi dei migliori di classe ed a vincere pure una prova, mostrando di trovarsi a proprio agio sulla ‘piccola’ di casa Peugeot. I due erano quinti in R2B – attardati anche da una penalità incassata ad inizio gara – quando il loro Maremma si è concluso con un’uscita di strada a due terzi di gara.

Foto : Credit AmicoRally

macchinachiara

MM Motorsport srls - Via Mascagni,18 55016 Porcari (LU) - P.Iva e Cod. Fisc : 02382180467