Wsfondointerno
itenfr

Il team di Porcari si congeda dall’appuntamento inaugurale del trofeo monomarca Toyota concretizzando l’obiettivo prefissato: assicurarsi un chilometraggio importante al volante della nuova GR Yaris.

Porcari, 26 luglio 2021

É sulla pedana d’arrivo di uno dei contesti più blasonati che MM Motorsport ha visto concretizzate le proprie aspettative, legate all’appuntamento inaugurale della GR Yaris Rally Cup - il Rally di RomaCapitale - manche valida per il Campionato Europeo ed Italiano Rally. Ad esprimersi al volante della nuova proposta lanciata da Toyota ed equipaggiata con pneumatici Pirelli è stato Francesco Marcucci, pilota chiamato ad affrontare il primo impegno al di fuori dei confini regionali. Un chilometraggio importante, quello sostenuto dal giovane portacolori della scuderia Dimensione Corse e da Federico Baldacci, copilota parte integrante di un confronto che ha interessato le nuove vetture di omologazione nazionale, le GR Yaris, con il semaforo verde scattato nella spettacolare cornice delle Terme di Caracalla, teatro della prova spettacolo che ha interessato la tv nazionale.

Un ritorno d’immagine importante, quello garantito dalla gara laziale, al centro di un interesse mediatico di ampio respiro. Particolari che hanno alimentato l’interesse mostrato verso la “new entry” di casa MM Motorsport, affidata al giovane driver lucchese ed al centro di una prestazione crescente, seppur condizionata da una “toccata” accusata sull’asfalto della prova conclusiva del sabato, la “Bellagra-Stage TV”, mandata in archivio facendo registrare oltre cinque minuti di ritardo ed una penalità legata al conseguente ritardo al controllo orario, margine che non ha comunque negato a Francesco Marcucci un prosieguo di gara finalizzato alla conoscenza della vettura ed al raggiungimento dell’obiettivo punteggio, concretizzato all’arrivo di Fiuggi.

Manuela Martinelli, team manager di MM Motorsport: “Un progetto ambizioso, da noi sposato con l’intento di valorizzare al meglio l’attività sportiva di Francesco Marcucci, pilota che abbiamo accompagnato nella sua prima esperienza di spessore. Le sensazioni sono senz’altro positive, non guardando alla toccata ed al conseguente ritardo accusato ma alla selettività delle prove speciali affrontate, particolari che hanno reso l’arrivo un obiettivo di primaria importanza”.

Nella foto (credits MM Motorsport): Francesco Marcucci in gara a Fiuggi.

 

MM Motorsport srls - Via Mascagni,18 55016 Porcari (LU) - P.Iva e Cod. Fisc : 02382180467